Passa ai contenuti principali

MI HANNO CHIESTO DI IMMAGINARE IL MIO FUTURO!




Credo che ciò che più ci spaventa- occhi spalancati in una notte d'autunno distesa sul letto a fissare il soffitto- non siano le cose fatte ma quelle non fatte.

Incerto, instabile, variabile da chissà quale indice. Che pagheresti oro pur di sapere qualche anticipazione o forse è meglio lasciar perdere e far scorrere il tempo e la vita. Più che immaginare il futuro penso a tutto quello non fatto e a cosa sarebbe stato se forse....
A tutte le volte che vestita e pronta per uscire sono ritornata a sedermi sopraffatta dalla pigrizia. A tutte quelle chiamate- numero composto sul display- ma mai fatta perchè non avevo voglia, o coraggio. Messaggi letti, riletti e mai cancellati senza mai rare risposta. Alla mia playlist che racconta di noi, parla per noi e sicuro ha avuto più coraggio di noi. Ai baci non dati. Alle parole subdole affidate ad uno stato su Facebook. Al visualizzato senza risposta. Gli abbracci di cui ti sei privata perchè non erano in ordine i capelli. A quel paio di scarpe mai provate rimpiangendo di non aver preso prima l'appuntamento con l'estetista. Al giro in centro con quell'amica che sa più di te e della quale non è giro in centro senza lei. Alle serate finite troppo presto perchè "Domani ho la sveglia presto!". Alle canzoni mai ascoltate e ai luoghi mai visti. Alle persone mai conosciute. A tutte quelle volte che hai dovuto parlare ma invece sei rimasta zitta perchè non hai avuto le palle. Alla seduta dall'omeopata che con sta cervicale bisogna pur prendere confidenza. Ai cibi mai provati pensando che non ti saranno mai piaciuti. Agli sguardi persi. A quei linguaggi del corpo che forse è meglio lasciar stare tanto io e te non arriveremo mai lontano. A quelle vote di un "Ti voglio bene Papà!" detto a denti stretti ma che invece avresti dovuto urlare perchè poi è troppo tardi. 

Non sono mai le cose fatte rispetto a quelle non fatte. Non sono mai troppi i baci, gli abbracci e le parole dette. Parliamo di più. Abbracciamo di più. Di baci non si ha mai abbastanza. Sta a noi dargliela una seconda possibilità a questo futuro.








Posta un commento

Post popolari in questo blog

FASHION | TEMPO DI SALDI

E’ decisamente arrivata l’estate, ma quella calda, afosa e “stancante”. Non ci fa pensare altro che poter stare in riva al mare, a sorseggiare una bibita fresca, in pieno relax senza il rischio di evaporare come se stessi in città. Ebbene si, vi scrivo ancora dalla città e di andare in vacanza è ancora presto, ma in questi giorni mi sono consolata molto bene. Gironzolando sui vari siti in vista dei saldi e con i trenta gradi all’ombra mi sono data allo shopping online.

La chioma...splende! (Beauty)

Ciao bellezze.
Eccomi con un altro post Beauty. Oggi si parla di capelli. Soprattutto come curarli e domarli.
Personalmente mi piace variare, come avrete notato. Non prediligo necessariamente dei prodotti rispetto ad altri. Li provo tutti e poi valuto quale potrebbe andarmi bene.
Per quanto riguarda il tema CAPELLI, giuro che ne ho provate di ogni. Mai uno che riesca a soddisfarmi pienamente. Ho dei capelli un pò particolari. A me non piacciono per niente!! A mio modo cerco di domarli come meglio mi riesce. Avendo capelli abbastanza secchi sulle punte e un pochetto doppi tendono ad incresparsi facilmente. Ok, ad immaginarli sembra che vado in giro con un gatto morto in testa!!! Tranquilli è esattamente così. ;) eheh
Causa capello abbastanza particolare cerco di curarlo al meglio ma, come potete notare, non vado alla ricerca di prodotti super costosi. Cerco di usare prodotti facilmente accessibili a tutti e molto low cost. Penso che la qualità non sia collegata al costo, ma questo in …

TRAVEL | ROADTRIP GARGANO: BAIA DI VIGNANOTICA

Il Gargano per me è vacanza estiva a tutti gli effetti. Anche se ogni estate parto alla scoperta di nuovi posti, non passa estate che non faccio tappa in una delle splendide spiagge del Gargano.

Ogni estate scopro una spiaggia nuova. Qualcuna segreta, un'altra ormai diventata troppo turistica. L'altra inusuale e nascosta, insomma ogni estate una scoperta.
Il Gargano è famoso per location e paesini come Vieste, Peschici e per i meno frequentatori vi consiglio anche Mattinata.