Passa ai contenuti principali

Parola d'ordine: luminose.


Venerdì mattina e fuori l'aria è mista tra il fresco e l'umido. Come quelle giornate che non sai se a breve verrà il diluvio o semplicemente messe lì per farti venire i capelli che più crespi non si può che manco una maschera potrà salvarti sperando in un segno divino. Latte freddo macchiato caldo preso. Anche il secondo caffè, perchè senza non saprei che fine abbiano fatto le mie facoltà mentali per poter interloquire o almeno poter dire frasi sensate. 
Il tg di Sky24 continua a parlarmi, inesorabilmente, del disagio di Fiumicino e penso che si stava meglio quando ci perdevano solamente i bagagli, ma questa è un'altra storia. Crema idratante viso e contorno occhi applicato diligentemete, come le brave bambine ma non secchione, questo lo sapete già. Nella precisione crema anti-age global (Yves rocher) ,contorno occhi Blemish-flighting roll-on gel (Sephora).
Controllato le mail e dato un'occhiata alle notizie del giornale. L'informazione prima di tutto. Che sono in vacanza l'avevate capito ve?!

Tra le varie ed immancabili notizie di cronaca mi balza all'occhio l'ultima tendenza estiva che sua maestà la moda ci consiglia. Pailettes come non ci fosse un domani. Ora, subito su di noi! Che a me lo scintillio fosse sempre piaciuto è risaputo. Come non poter essere euforica come una scimmia con la sua banana. (Non siate malvage!)
Fasciata da una mini gonna tutta glitterosa per le vie di una città a rincorrere la notte e mai un uomo. Seduta in quel locale di Mykonos son il vento che ti scompiglia i capelli ed anche i pensieri. Sorseggiando tequila con la mia clutch preferita che dentro fluttuano chiavi, portafoglio e patente ma nonostante le dimensioni ci chiudi il mondo. Il tuo. In riva al mare, vicino ad un falò accanto a quello che strimpella la chitarra. Considerato lo sfigato ma a me ha sempre attratto l'incompreso, il nerd di turno dall'aria imbarazzata misto timidezza.

Siate sfacciate ma non troppo.
Esagerate ma mai essere volgari.
Sognate con il cuore e con la testa.
Siate principesse ma del buon gusto.
Che stiano in testa o nella tasca di quel jeans che adorate troppo purchè siano glitter e voi illuminate e lasciatevi illuminare.


Playlist Questioni di feeling Mina e Tiziano Ferro. 
















Che se trovo qualche tutorial non dite che non vi penso.




Posta un commento

Post popolari in questo blog

FASHION | TEMPO DI SALDI

E’ decisamente arrivata l’estate, ma quella calda, afosa e “stancante”. Non ci fa pensare altro che poter stare in riva al mare, a sorseggiare una bibita fresca, in pieno relax senza il rischio di evaporare come se stessi in città. Ebbene si, vi scrivo ancora dalla città e di andare in vacanza è ancora presto, ma in questi giorni mi sono consolata molto bene. Gironzolando sui vari siti in vista dei saldi e con i trenta gradi all’ombra mi sono data allo shopping online.

La chioma...splende! (Beauty)

Ciao bellezze.
Eccomi con un altro post Beauty. Oggi si parla di capelli. Soprattutto come curarli e domarli.
Personalmente mi piace variare, come avrete notato. Non prediligo necessariamente dei prodotti rispetto ad altri. Li provo tutti e poi valuto quale potrebbe andarmi bene.
Per quanto riguarda il tema CAPELLI, giuro che ne ho provate di ogni. Mai uno che riesca a soddisfarmi pienamente. Ho dei capelli un pò particolari. A me non piacciono per niente!! A mio modo cerco di domarli come meglio mi riesce. Avendo capelli abbastanza secchi sulle punte e un pochetto doppi tendono ad incresparsi facilmente. Ok, ad immaginarli sembra che vado in giro con un gatto morto in testa!!! Tranquilli è esattamente così. ;) eheh
Causa capello abbastanza particolare cerco di curarlo al meglio ma, come potete notare, non vado alla ricerca di prodotti super costosi. Cerco di usare prodotti facilmente accessibili a tutti e molto low cost. Penso che la qualità non sia collegata al costo, ma questo in …

TRAVEL | ROADTRIP GARGANO: CHIANCAMASSITTO

Sapete quando si ha la felicità a portata di mano ma non la si preferisce perchè si fa caso sempre alle cose che non si hanno piuttosto a quelle che si hanno. Diamo molto più valore alle cose che ci mancano o che non possiamo avere con la certezza che le medesime potrebbero farci star bene, potranno renderci felici!